Le piante e i fiori di un angolo del mio giardino..sono lo specchio di un angolo del mio cuore!

Le piante e i fiori di un angolo del mio giardino..sono lo specchio di un angolo del mio cuore!

Amazon MP3 Clips

sabato 24 aprile 2010

VORREI..PER TE....


VORREI PER TE VEDERE E SENTIRE CON I TUOI OCCHI
E CON QUELLI DELLA TUA ANIMA..
VEDERE TUTTE LE TUE SOFFERENZE SILENZIOSE E FARLE SOLO MIE..

VORREI PER TE VEDERE CON QUESTI TUOI PROFONDI OCCHI
NERI COME LA SABBIA NERA DEI TUOI ABISSI DESERTIFICATI..
I TUONI DEI TUOI SILENZI CHE ILLUMINANO IL CIELO DI GRIDA LACERANTI CHE GRAFFIANO IL CIELO PER IL MANCATO E FUGACE GIORNO DI PACE..PER QUELLA FUGACE TREGUA A TE MIO ANGELO NERO..MAI CONCESSA...
.E SENTIRLI QUESTI TUOI TUONI INFIAMMARE IL MIO CIELO E FARLI SOLO MIEI..

VORREI CONDIVIDERE CON TE OGNI TUO LIBERO E "ATROCE" PENSIERO
RIVOLTO A QUESTA TUA ODIATA E AMATA VITA
CHE PIù VOLTE TI PORTA LONTANO DALLA GIUSTA RIVA DEL FIUME DELLA TUA ANIMA..

VORREI PER TE PLACARE I TUOI PIù GRANDI DOLORI..
DIVENTARE UNA GOCCIA DI RUGIADA
CHE DISINFETTA..LAVA..LENISCE
LE TUE FERITE PIù SILENZIOSE E DOLOROSE
PER FARLE INGHIOTTIRE DAL VORTICE DI ACQUA DELLA MIA ANIMA..
E FARLE MIE..

VORREI DARTI LE EMOZIONI CHE VEDONO E SENTONO I MIEI OCCHI
PER ILLUMINARE CON DELLE PICCOLE LUCCIOLE I TUOI CIECHI OSCURI SENTIERI DI VITA..
E DARTI NUOVA LUCE A QUESTA SPERANZA CHE TI HA ABBANDONATO ORMAI DA MILIARDI DI LUNE....E DA MILIARDI DI SOLI...

VORREI POTER ESSERE PER TE QUELL'ORIZZONTE DI NUOVI SOGNI E DI NUOVE SPERANZE UN ORIZZONTE CHE NON HA MAI FINE
E CHE SI SCHIUDE AI TUOI OCCHI SOL QUANDO QUESTI TUOI BRIVIDI DI DOLCE PAURA TI FANNO PIANGERE DALLA GIOIA DI AVER ..
ALMENO PER UNA VOLTA...VISTO QUELLO CHE FORSE NON HAI MAI SENTITO NEL TUO FLAGELLATO CUORE..

MA ORA I MIEI OCCHI PIANGONO..LA MIA ANIMA RIMANE INERME..SA
CHE NON PUO' AVERE I SASSI PIù DURI E TAGLIENTI COME LAME ..DI QUESTA TUA MERAVIGLIOSA E DIFFICILE VITA..
TU NASCONDI GELOSAMENTE AI MIEI OCCHI I TUOI DOLORI PIù IMMENSI..MA NON SEI CONSAPEVOLE DI QUANTO IN FONDO QUESTI DOLORI SON ARMONIOSAMENTE IMPASTATI CON I MIEI..

LA MIA ANIMA SORRIDE SOLO PERCHè SENTE CHE ORA SON PER TE QUELLO CHE TU VUOI VERAMENTE DA ME..
CHE IO SIA PER TE
QUEL TUO PENSIERO LUMINOSO DI OGNI TUO MISERO E RICCO GIORNO...
CHE TI ACCOMPAGNERA' IN QUALUNQUE ORIZZONTE NUOVO TI INOLTRERAI..
IN TUTTI QUEGLI ISTANTI DOVE IL MIO CUORE RESPIRA A DISTANZA I DOLCI ECHI DEL RESPIRO DEL TUO BATTITO...NON TI LASCIERA' MAI SOLO......
IN QUESTA E ANCHE IN UNA NUOVA VITA...
PER SEMPRE CI ACCOMPAGNEREMO..
PER SEMPRE CI RESPIREREMO...COME NELL'ARIA.. VOLTEGGIANDO E DANZANDO COME DUE FOGLIE CHE SI AMANO LIBERE...E LIBERAMENTE..!
Jade







giovedì 22 aprile 2010

ANCORA UN'ULTIMA NOTTE...MAGICAMENTE ANCORA NOI..(2003)

ANCORA UN'ALTRO INFINITO ISTANTE DI ESTENUANTE ATTESA...E POI MAGICAMENTE ANCORA NOI..
I NOSTRI CORPI VENENDOSI INCONTRO SI AVVOLGONO IN UN CANDIDO ABBRACCIO..ANCORA UN "ULTIMO" BACIO CHE CI FA VIBRARE LE NOSTRE ANIME FRAGILI..
E QUESTA NOTTE SARA' DI NUOVO NOSTRA...RIEMPIREMO IL CIELO DI NUOVA LUCE...SAREMO LE DUE STELLE PIU' LUMINOSE IN QUESTA NOTTE DI TIMIDA PRIMAVERA..
AFFOGHEREMO E RISORGEREMO NELLA LUCE DEL NOSTRO SENTIMENTO CHE NON VUOLE LASCIARSI MORIRE
PUR NELLA TRISTE CONSAPEVOLEZZA CHE DOMANI E' UN ALTRO GIORNO E TU PARTIRAI DI NUOVO LONTANO....
LONTANO DAI MIEI OCCHI CHE TI CHIEDONO SOLO AMORE..INCONDIZIONATAMENTE..
CHE TI CHIEDONO PROFONDO SCAMBIO DI CORPO ED ANIMA ANCHE SENZA NESSUNA PROMESSA DI AMORE ETERNO..
SOL PERCHE' A ME BASTA IL TUO AMORE NEL MODO IN CUI TU SOLO SAI DONARMELO...
ORA LA MIA MANO DESIDERA SOLO STRINGERE LA TUA....IN UNA STRETTA QUASI ASFISSIANTE DI ENERGICA PASSIONE....
TU SEI QUI...CHINO SUL MIO CORPO DI LUNA...
MI SFIORI I CAPELLI CHE OSCURANO LA MIA FRONTE CON LE TUE MORBIDAMENTE ROSEE LABBRA...AFFERRANDO CON UN MORSO FELINO LE MIE...
E TI TRASFORMI NEL MIO SOLE...ILLUMINANDOMI DENTRO........
SENTO DAI TUOI CALDI BRIVIDI CHE DESIDERI TUTTO DI ME..
DESIDERI OGNI CENTIMETRO DEL MIO ESSERE..E ALLORA DEISIDERALO E BASTA.
LASCIAMOCI TRASCINARE DAL VENTO DI PASSIONE CHE CI FA BATTERE IL CUORE UNENDO I NOSTRI BATTITI INDIFESI.
E IN QUESTA MAGICA NOTTE..STIAM PERDENDO ANCHE IL MISERO FIATO CHE CI RIMANE...PERDENDOCI DENTRO I NOSTRI ANSIMANTI CORPI..
VIVENDOCI IN OGNI SINGOLO RESPIRO..
IN OGNI SINGOLO BRIVIDO..
IN OGNI ISTANTE DI VITA RUBATO A QUESTA NOTTE DOVE SIAMO DIVENTATI UNA COSA SOLA..
IL NOSTRO ESSERE E' DIVENTATO PARTE DELL' UNIVERSO STELLATO CHE CE'DENTRO E FUORI DI NOI..
STRAVOLTI E STRAZIATI DALLE NOSTRE EMOZIONI CHE NESSUNA POESIA POTRA' MAI DESCRIVERNE L'AUTENTICA INTENSITA'..
E NOI DUE...ANCORA QUI ...
DISTESI SU UN PRATO SPERDUTO COPERTI SOLO DAL MANTELLO BLU COBALTO DI QUESTA NOTTE INFINITAMENTE BREVE ED ETERNA NEL MEDESIMO MODO..
VIVERCI SENZA TREGUA ALCUNA IN QUESTI ISTANTI SENZA TEMPO DOVE POSSIAMO RESPIRARE I NOSTRI FIOCHI RESPIRI..
SENTIRE I NOSTRI BATTITI DANZARE NELLO STESSO INCALZANTE RITMO INSIEME ALLA NOSTRA PELLE..
SENTIRE LA TUA ANIMA CHE FELICE RINCORRE LA MIA..
SENTIRE LE TUE MANI CHE MI STRINGONO FORTE A TE..
PORTANDOMI SU UNA SOFFICE NUVOLA ROSSA FIAMMANTE..
DOVE TUTTO E' POSSIBILE..
DOVE I NOSTRI SGUARDI SI SFIORANO IN UN SILENZIO DI MILLE PAROLE D'AMORE..SI BACIANO
SI PERDONO NELLA LUCE DELLE NOSTRE ANIME STRAVOLTE DALLO SCONFINATO DESIDERIO DI ESSERE UNITE..PER ISTANTI UNICI SENZA TEMPO..
ANCHE ADESSO CHE AMMIRIAMO IN SILENZIO QUESTO NUOVA ALBA CHE NUOVAMENTE CI SEPARERA'....
MA IL NOSTRO NON E' MAI UN ADDIO...
LA MIA ANIMA OGNI NOTTE SENTE ANCORA LA TUA CHE MI RINCORRE FELICE....IN QUESTA NOTTE CHE CI APPARTERA' PER SEMPRE...AMORE MIO...AMOR PERDUTO....AMOR RITROVATO...PER SEMPRE MIO ANCHE SOLO PER QUESTA INFINITA NOTTE...FORSE UNA VITA INTERA NON CI BASTERA' PER AMARCI NELLE SFUMATURE IN CUI ARDENTEMENTE DESIDERIAMO VIVERCI...
E ALLORA SORRIDO FRA LE LACRIME NEL RICORDO DI QUESTA SPLENDIDAMENTE UNICA NOTTE DEI NOSTRI SOGNI INFRANTI...
PERCHE' IN FONDO IL MIO AMORE NON TI HA ABBANDONATO MAI..NEANCHE ORA CHE LA MIA MANO NON STRINGE PIU' LA TUA....
MA SENTE NEL PROFONDO CHE LA TUA MI STRINGERA' FORTE A SE' UNICAMENTE OGNI ANNO...
ASPETTANDO CON ANSIOSA PALPITAZIONE MISTA A UN BURRASCOSO TREMORE DI GIOIA INFINITA LA STESSA NOTTE MAGICA..
DI TIMIDA PRIMAVERA D'AMOR...!
Jade













CELEBRE E INCANTEVOLE FRAMMENTO DI POESIA DI HERMAN HESSE

L'AMORE NON DEVE IMPLORARE, E NEMMENO PRETENDERE,

L'AMORE DEVE AVERE LA FORZA DI DIVENTARE CERTEZZA DENTRO DI SE'.

ALLORA NON E' PIU' TRASCINATO..

MA TRASCINA.."

HERMAN HESSE

mercoledì 21 aprile 2010

FOTO SCATTATE PER LA MIA PURA PASSIONE DEI PARTICOLARI DECORATIVI DI VILLE SENZA TEMPO..

elemento decorativo floreale (in pietra leccese) appartenente a un balcone di una villa dei primi del novecento nella provincia di lecce.
conchiglia realizzata in pietra leccese che corona la parte finale della scalinata principale di una villa del 1905 appartenuta a una nobile famiglia di una città di mare della provincia di lecce

VORREI..NELL'IMMENSO MARE BLU QUESTO MIO CUOR..

Vorrei che il sole del mio cuore
sorgesse anche nelle mie notti più buie..
più solitarie..
e ancor di più mentre questo mio cuor vagante fluttua in questo immenso mare blu..
perdendosi...ritrovandosi...ricongiungendosi con l'infinito di questo suo adorato immenso amore blu...
per il quale questo mio cuor.. pur nella sua amata e odiata solitudine..
è disposto ad annegare negli abissi di questo suo sconfinato amor..
sol per far sempre parte di lui.
questo mio pazzo e folle cuor vorrebbe sorridere anche negli ultimi istanti di vita..
sorridere come un sole che risorge nella sua già preannunciata ultima alba...
morendo annegato tra le braccia blu di questo suo piccolo grande amore amato e odiato nella sua breve ma intensa vita...
sorridere anche prima dell'ultimo respiro..sorridere anche in questo lungo addio..
per quest'amor ancor più grande di questo immenso blu che gli potrà soltanto donar il silenzio di pace eterno..
ma che non potrà forse mai contenere tutto il grande amor che questo mio burrascoso cuor prova perdutamente per lui..
perchè questo immenso amore blu è troppo immenso per "contenere"il mio piccolo e fragilmente folle cuor..
questo mio cuor riposerà in pace... ma sol perchè dietro questo immenso mare blu..
cari cuori in ascolto udite...
.. si cela il nome mai rivelato del mio più vero grande unico amor: .........!!!
Jade

SQUARCIO DI MARE DELLA COSTA SALENTINA ( foto di YuShui 2009)



MI PERDO NELLA LUCE SOFFUSA DI QUESTO MIO MARE....
NEL SUO DOLCE TRAMONTAR INSIEME AL SUO AMATO CIELO...
SCAMBIANDOSI TENERI SORRISI DI NUVOLE SFUMATE DI LUCE D'AURORA..
E DI ONDE DORATE DAI FIOCHI RAGGI DI SOLE..
VORREI AMMIRARTI PER MILLE ANNI MIO DOLCE MARE..
RESPIRARE NEI MIEI POLMONI LA TUA DELICATA E TRASPARENTE CONSISTENZA...COME ADESSO...
E POTERTI RESPIRARE IN OGNI MIO GIORNO...
VORREI POTER SCALFIRE NEL MIO CUORE CON LE TUE DOLCI ACQUE SALATE QUESTO MIO IMMENSO ATTIMO DI ANNULLAMENTO DEL MIO ESSERE CHE SI FONDE MAGICAMENTE CON IL TUO..
NELLA TUA SCONFINATA LUCE..NELLA TUA IMMENSA PACE..
FARMI TRASPORTARE ANCORA UNA VOLTA DA QUESTA TUA PUREZZA..
FARMI DONDOLARE ANCORA DA QUESTE TUE ONDE CHE COME BATUFFOLI OVATTATI MI RIPORTANO SU QUESTA SPIAGGIA DI DOLCI SPERANZE..
QUELLE DI AVERTI SEMPRE QUI NELLE ACQUE CRISTALLINE DELLA MIA ANIMA PER ASSAPORARE IL SAPORE DOLCE AMARO DEI TUOI INCANTEVOLI ABISSI....
QUEGLI ABISSI INTRAPPOLATI IN QUESTA MIA PICCOLA E TANTO AMATA FOTO...
OVE EMERGE QUESTO ATTIMO INDELEBILE DI TE..
E RISCOPRIRE IL TUO SEGRETO....QUELLO DELLA TUA IMMENSITA'..
ASCOLTANDO IL DOLCE RUMORE DEI TUOI ABISSI CHE RIECHEGGIANO COME CANTI ANTICHI IN QUESTA MIA PICCOLA CONCHIGLIA CHE PORTO SEMPRE CON ME....OVUNQUE IO VADA...
RISENTENDOTI IN OGNI ISTANTE IN CUI MI SENTO PARTE DI TE...CON L'ORECCHIO DEL MIO CUORE..!
Jade

lunedì 19 aprile 2010

IL PIANISTA DELLE MIE NOTTI STELLATE(2002)


LO VEDO ANCORA QUI..IN QUESTA STANZA ACCOGLIENTE
RESA MENO TETRA DALLA BIANCA LUCE DI UNA LAMPADA
CHE ILLUMINAVA IL CANDORE DELLE SUE FORTI MANI..
QUESTE MANI CHE DOPO AVER TOCCATO RIPETUTAMENTE MILLE E ANCOR MILLE DEI TASTI DI QUESTO PIANOFORTE..
SI SON POSATE DELICATAMENTE
SUI TASTI RUMOROSI DELLA MIA ANIMA BURRASCOSA...SFIORANDOLI CON TALE ZELO DA LASCIARMI ESTASIATA IN UN SILENZIO INCANTATORE...
E MENTRE LE SUE MANI SCORREVANO LIBERE E LEGGIADRE SUL MIO CORPO CHE BRUCIAVA DI UNA PASSIONE MAI RESPIRATA PRIMA SUI PORI DELL MIA PELLE...
IL MIO CUORE SI LASCIAVA MARCHIARE DAL FUOCO DELLA PASSIONALITA' VIOLENTA DELLE SUE MANI..

LO SENTO ANCORA..
QUESTO MERAVIGLIOSO PIANISTA ..MENTRE SUONAVA MUSICHE CLASSICHE DI ALTRI TEMPI..
ED IO INCANTATA..SEDUTA SU UNO SGABELLO...
ASCOLTAVO LA SUA INEBRIANTE MUSICA CHE STORDIVA I MIEI SENSI CON NUOVI PROFUMI MELODICI..
LA SUA MUSICA BLOCCAVA IL MIO RESPIRO...
NON SENTIVO PIù IL MIO RESPIRO...SI ERA FUSO ARMONICAMENTE CON IL RITMO INCALZANTE DELLE SUE NOTE MELODICHE ELETTRIZZANTI .. SOAVI..
... SENTIVO LA SUA ANIMA IN FESTA
CHE SUONAVA BRANI IMPROVVISATI DELLA SUA TRAVOLGENTE E INEBRIANTE MUSICA..
ANCORA SENTO I BRIVIDI CHE PERCORREVANO IL MIO CORPO QUANDO GLI ERO SEDUTA ACCANTO..SFIORANDO CON LE MIE GAMBE TREMANTI IL SUO CORPO INCANDESCENTE..CHE SPRIGIONAVA ENERGIA DI FOLLE E PURA GENIALITA'..

E MENTRE TU..PIANISTA EREMITA
SUONAVI QUALCOSA DI NUOVO CHE SAPEVA DI NOI...
IO MI LASCIAVO ACCAREZZARE DA QUELLE NOTE STONATE CHE GRIDAVANO LA LORO BELLEZZA...IL LORO CANDORE..LA LORO INNATA PUREZZA SGORGATA DA QUESTE MANI CHE SEPPERO STUPIRE IL MIO PICCOLO SPERDUTO MONDO..
..PLASMARLO A TUA IMMAGINE E SOMIGLIANZA...
ED IO TRAVOLTA DAL TUO MONDO DI MUSICA EVANESCENTE ..
MI LASCIAVO TRASPORTARE DA OGNI IMPERCETTIBILE EMOZIONE A TAL PUNTO DA SENTIR SCORRERE NELLE MIE VENE QUESTA TUA DOLCEMENTE TRAVOLGENTE MUSICA DI VITA...

QUESTI TUOI BRANI CHE CELEBRAVANO L'INNO DELLA TUA LIBERTà...QUELLA FORSE MAI RAGGIUNTA.

CARO PIANISTA DELLE MIE NOTTI STELLATE...FORSE ANCOR TU NON SAI QUANTO SANGUE IL MIO CUOR HA VERSATO PER TE OGNI QUALVOLTA SI STRUGGEVA PER LA TUA ASSENZA..
E PER IL NON POTER PIù SENTIRE LA DOLCE E STRUGGENTE MAGIA DELLA TUA MUSICA.. CHE COME UN'INCANTESIMO...
RIECHEGGIA ANCOR NELLA MIA ANIMA..
E ANCOR IN QUESTA MIA NOTTE SOLITARIA ..DOVE IO MI PERDO NEI NOSTRI INFINITI RICORDI...
LA TUA MUSICA TORNA A FARMI COMPAGNIA....A DANZARE CON ME TENENDOMI PER MANO..FACENDOMI VOLTEGGIARE LEGGERA IN QUEST'ARIA CHE PROFUMA DI QUESTI" SOL" E DI QUESTI" FA-RE-DO"FORTEMENTE SENTITI DALLE CORDE DEL TUO CUORE..
QUESTA MIA ANIMA ETERNAMENTE CONDANNATA DAL SOAVE E INTENSO TIMBRO DEL TUO ANIMO BATTAGLIERO DANZANTE SU QUESTA TASTIERA DI PRATI FIORITI DI GRANDI SOGNI GUERRIERI...
QUESTA MIA ANIMA CHE ANCOR DANZA CON L'ECO DI QUESTI TASTI DEL PIANOFORTE DEL TUO ESSERE FUGGENTE E VICINO A ME NEL MEDESIMO ISTANTE ..
QUESTO TUO ESSERE DI ETERNO RAGAZZO E UOMO LIBERO DA OGNI EMOZIONE TROPPO TRAVOLGENTE DA POTERLA CONTENERE NELLA TUA FORSE TROPPO STRAVOLGENTE MUSICA..

QUESTO TUO CUORE..
CHE NON SO SE RIESCE ANCOR A SORRIDERE COME UNA VOLTA ALLA TUA AMATA "DEAMUSICA"...
..E FORSE IO PER TE SON SEMPRE STATA QUELLA PICCOLA MA PREZIOSA "MUSA" ISPIRATRICE CHE TI HA CONDOTTO VERSO NUOVI ORIZZONTI MELODICO-EMOZIONALI..
OVE INVANO IO CONTINUO A CERCARTI...MENTRE SCOMPARI IN QUESTA FOTO SBIADITA CHE HO DI TE NELLA MIA MENTE..
QUANDO RENDEVI STELLATE LE MIE NOTTI PIU' OSCURE..
PIANISTA DELL'OCEANO DEL MIO CUORE...QUESTO PER SEMPRE SARAI TU PER ME...
ANCOR ADESSO CHE TI RESPIRO DENTRO IL RICORDO DI UN "VIDEO SENSORIALE" DI NOI..
CHISSA' SE LA TUA MUSICA è STATA SEMPRE IL TUO UNICO GRANDE AMORE...ALLORA MI BASTEREBBE ESSERE LA TUA NOTA PIU' STONATA E PIU' DOLCE DEI TUOI BRANI D'AMOR...O MIO DOLCE PIANISTA DEL MIO CUOR...!
Jade



GLI ABISSI SILENZIOSI DEI TUOI OCCHI...E DEI MIEI..(PICCOLO FRAMMENTO DI EMOZIONE SENZA TEMPO..)

COSA HO VISTO NEI TUOI LUMINOSI OCCHI NERI E PROFONDAMENTE MACCHIATI DI QUESTO MALE DI VIVERE..
COSA C'ERA IN FONDO AI TUOI ABISSI SILENZIOSI...?!..
COSA HAI VISTO
SCRUTANDO NEL TUO SILENZIO AGGHIACCIANTE IN QUESTI MIEI OCCHI DESIDEROSI DEI TUOI ABBRACCI E DEI TUOI SORRISI INFRANTI..?!..
COSA HAI TROVATO NEI MIEI ABISSI CHE DANZANO IN UN SILENZIO FATTO DI MILLE INFINITE PAROLE D'AMOR PER TE..?!...
RICORDI...QUELLO KE HAI SENTITO SFIORANDO IL MIO TIMIDO VISO MENTRE MI SCOMPIGLIAVI I CAPELLI INEBRIATI DAL FUMO DELLA TUA SIGARETTA APPENA SPENTA..
RICORDI..PROVA A SENTIRE...
SOLO TRACCE SBIADITE DI NOI..
DEI NOSTRI ABISSI SENZA PIù LACRIME DA VERSARE
LE VEDI ANCORA....QUESTE TRACCE DI INCONTAMINATO SENTIMENTO CALPESTATO DAI NOSTRI TROPPO ASSIDUI SILENZI....?!...
MA FORSE NOI NON ERAVAMO DEL TUTTO CONSAPEVOLI IN QUEL TEMPO SENZA TEMPO DELLA MAGIA DI QUEST'ARIA CHE RESPIRAVAMO OGNUNO NELLA PELLE DELL'ALTRO..
LA VITA CI HA SORPRESI PROPRIO QUANDO TUTTO DI NOI ERA AUTENTICO E SENZA TRACCE DI FANGO..
SUI NOSTRI CUORI ASSETATI DI VITA..
NON SIAM RIUSCITI A VEDERE CON QUESTI NOSTRI OCCHI PERDUTAMENTE PERSI NELLE NOSTRE INDEFINIBILI EMOZIONI...CHE LA VITA CI AVEVA CONSEGNATO
LE CHIAVI SPERDUTE E MAGICHE DELL'ALBERO DELLA FELICITA' ..
QUELLA FELICITA' IRRAGGIUNGIBILE E CONCESSA A POCHI ELETTI..
CORRI AMORE...CORRI NEL VENTO..CORRI FRA GLI ALBERI..RAGGIUNGI I MIEI DESERTI..IL MIRAGGIO DI ME TI DARA' LA FORZA DI CERCARMI IN MEZZO AL NULLA FATTO SOLO DI SABBIA D'ORATA E TAGLIENTE...
RESPIRAMI IN QUESTO VENTO CHE TUTTO ACCAREZZA NELL'ARIA E TUTTO PORTA VIA...TRANNE IL MIO AMOR INFINITO PER TE...
RESPIRAMI NELL'IMMENSO DESERTO CHE SENTI INTORNO A TE..
SARO' LA TUA GUIDA SILENZIOSA...SARO' PER TE ALI DI ANGELO IMPERCETTIBILI PER INDICARTI LA VIA..
LA SOLA ED UNICA VIA PER RITROVARE LA LUCE DELLA TUA ANIMA RICOPERTA DA FOGLIE INGIALLITE DA TROPPI ESTENUANTI AUTUNNI..
RESPIRAMI IN QUESTA BREZZA NOTTURNA ..IO SARO' Lì..
LUNGO QUEL FIUME..IMMERSA IN QUESTO TRAMONTO CHE SI DISPERDE TRA LE NUVOLE DI NUOVI ORIZZONTI EMOZIONALI..
SEDUTA E POI SDRAIATA SULLA PIETRA DI LUCE DELLA MIA ANIMA..COME SE FOSSE UN QUARZO ROSA FUMANTE DI AMORE...
STARO' SEMPRE QUI AD ASPETTARTI A BRACCIA APERTE..
CHIUDI GLI OCCHI...DIMENTICA PER POCHI ATTIMI I TUOI ABISSI CHE OFFUSCANO GLI OCCHI DELLA TUA ANIMA BISOGNOSA DELLA MIA..
ASCOLTATI IN UN SILENZIO PROFUMATO DI VIOLE SELVATICHE...
Và SOLO DOVE TI PORTA IL TUO CUORE..E LUI..
TI RIPORTERà DA ME...ABBRACCIATI SU QUESTO LETTO DI DETRITI DI EMOZIONI LUNGO QUESTO FIUME SENZA NOME...
CI GUARDEREMO IN ATTIMI DI LUCE E DI ENERGIA ACCECANTE ..
DA FARCI MORIRE DI GIOIA..SENZA VERSARE UNA LACRIMA...
SOL PERCHE' CI SIAM FINALMENTE RITROVATI.

OLTREPASSANDO IL NULLA DEI NOSTRI GRANDI DOLORI..DELLE NOSTRE ORMAI LONTANE MISERE EMOZIONI..
LUNGO QUESTO FIUME DI SOGNI MAI CONFESSATI
CI AMEREMO IN ETERNO...
OGNI VOLTA CI ASPETTEREMO QUI...IN QUESTO SPAZIO MAI REALMENTE ESISTITO..
IN QUESTO TEMPO D'AMOR MAI DEL TUTTO VISSUTO...
TI ASPETTO...SON QUI..E TU LO SAI..
LO HAI SEMPRE SAPUTO..E ORA LO SO..PERCHE' SENTO LE TUE FORTI BRACCIA STRINGERMI FINO A FARMI MORIRE DI BATTICUORE...PER QUESTO SENTIMENTO CHE BRUCIA LE NOSTRE DISTANZE E UNISCE I NOSTRI IMPENETRABILI ABISSI PER FARNE RIMANERE SOLO UNO...L'ABISSO D'AMOR CHE SUSSURRA DOLCEMENTE I NOSTRI NOMI..!


domenica 18 aprile 2010

GOCCE DI PIOGGIA SUL MIO CUORE..MA DENTRO SOLO IL MIO SOLE..

DENTRO QUESTO GIARDINO DI VERDI CHIMERE E DI SOGNI PROFUMATI COME DELLE ORCHIDEE BIANCHE MAI APPASSITE..
LA MIA ANIMA DANZANTE
CON UN SEMPLICE FLAUTO..IMPROVVISA SOAVI SUONI DI MELODIE DI ALTRI TEMPI..
...QUELLI DI CUI HO ANCOR NOSTALGIA...
OVATTATE MELODIE DIFFONDERSI IN QUEST'ARIA BAGNATA DA GOCCE DI PIOGGIA
CHE COME LACRIME DI SALE RIGANO SILENZIOSAMENTE IL MIO CUORE...
NONOSTANTE IL FORTE PICCHIETTARE DI QUESTE GOCCE DI SALE SUL MIO CUORE SVESTITO DA FALSE EMOZIONI..
LA MIA ANIMA SORRIDE IN UN SORRISO QUASI INTRAMONTABILE...
IL MIO CUORE...SI LASCIA CULLARE DA UN DOLCE VELO DI SOFFICE E IMPALPABILE NEBBIA CHE LO AVVOLGE COME UN MANTELLO..
OVE ANCOR SON INTRAPPOLATE EMOZIONI SENZA TEMPO DI QUEL MIO TEMPO GIA' VOLATO VIA CON I PIU' INDELEBILI RICORDI DI VITA VISSUTA IN OGNI SUO SINGOLO E PREZIOSO ISTANTE...
E NONOSTANTE QUESTE FREDDE GOCCE DI PIOGGIA BATTENTE..IL MIO CUOR SENTE INCESSANTEMENTE IL CALORE DEL MIO SOLE ..MIA GUIDA SPIRITUALE..
CHE MI SUSSURRA NELLE CALDE FIAMME DEI SUOI RAGGI
NASCOSTI DIETRO A NUVOLE DI TEMPESTE ANNUNCIATE DAI MIEI PIU' BURRASCOSI PENSIERI...
CHE NON MI LASCIERA' MAI SOLA..
NEANCHE IN QUESTA TRISTEMENTE E DOLCEMENTE TIEPIDA GIORNATA DI PRIMAVERA...
..O MIO SOLE...ILLUMINAMI....!
...ILLUMINA QUESTO IMMENSO INDEFINIBILE CHE HO SULLA RIVA DELLA MIA ANIMA...PORTALO CON TE OGNI QUALVOLTA
MI RIFIUTERO' DI RESPIRARLO NEI MIEI GIORNI FIN TROPPO SOLEGGIATI E FIN TROPPO BURRASCOSI...QUASI DA NON POTERLO PIU' CONTENERE...
OGNI QUALVOLTA CHE QUESTO IMMENSO MI TOGLIE IL RESPIRO...
PER LA MIA FOLLE PAURA DI PERDERMI NEL SUO FASCINO TENTATORE..
ILLUMINAMI ANCHE NEI MIEI SENTIERI PIU' PIOVOSI E SOLITARI....
E DAVANTI AL BUIO CHE INCONTRERO'..
SAPRO' ANDAR AVANTI CON QUESTO DOLCE CALORE NEL CUORE...
NONOSTANTE QUESTE GOCCE DI SALE...DENTRO DI ME CI SEI E CI SARAI SEMPRE TU A DARMI SORRISO NUOVO PER UNA VITA MIGLIORE...
I N OGNI MIO MISERO E RICCO GIORNO...! Jade



giovedì 15 aprile 2010

RAGAZZO DAL CUORE VAGABONDO....

IN QUESTA MAGICAMENTE SILENZIOSA NOTTE STELLATA COSA
TI ASPETTI DA ME RAGAZZO DAL CUORE VAGABONDO..?...

QUALE FRECCIA VELENOSAMENTE DOLCE SPERI DI VOLER CONFICCARE DENTRO
A QUESTO MIO CUOR ANCOR PIENO DI PACE E DI FERITE SILENZIOSE..?..

FORSE PREFERISCI INFILARMI DEGLI AGHI SOTTILI E IMPERCETTIBILI SU QUESTO MIO CUORE...QUESTI AGHI SEMBRANO COME UN'AGOPUNTURA.. ANESTETIZZANO I MIEI CONTINUI "REUMATISMI EMOZIONALI"..

COSA DESIDERI DA QUESTE MIE LABBRA ASSETATE DEI TUOI DOLCEMENTE TRISTI OCCHI...?!...

CARO RAGAZZO COL CUORE VAGABONDO..MI CHIEDO PERCHè CONTINUI A FISSARMI CON QUESTO TUO INTRAMONTABILE SILENZIO SCRUTATORE...

SENTO CHE CONTINUI A IMPOSSESSARTI DELLE MIE PIù SEGRETE PAURE... E A VAGARE TRA LE SERPI DEI MIEI PENSIERI PROIBITI PER PUDORE NASCOSTI AL TUO VOLTO...

I TUOI OCCHI DIVENTANO COME QUELLI DI UN LUPO CHE ASPETTANO IL GIUSTO MOMENTO PER AZZANNARE LA MIA GOLA DI LEPRE BIOSGNOSA SOLO DEL TUO GLACIALE CALORE...

CHE COSA ASPETTI RAGAZZO DAL CUORE VAGABONDO..A CONFICCARMI DOPO UN TUO TENERAMENTE INEBRIANTE SORRISO UNA SOTTILE MA TAGLIENTE LAMA NEL MIO BATTITO?..QUESTO BATTITO ANCOR INGIUSTAMENTE FELICE DI AVERTI QUI ACCANTO A ME ..BISOGNOSO DI DONARTI DELLE MIE CAREZZE VELLUTATE SUL TUO CUORE DI FRAGILE CRISTALLO DI NEVE....

SENTO UN TREMORE SUL TUO VISO SCOSSO DAL MIO CONTINUO SORRISO PROPRIO MENTRE IL MIO CUORE SANGUINA PER LA TUA LAMA ORGOGLIOSAMENTE LACERANTE...


..FORSE D'IMPROVVISO HAI PAURA CHE IL TUO CUORE VAGABONDO PER LA PRIMA VOLTA STA PIAN PIANO DIVENTANDO PRIGIONIERO DEL MIO?!?....

E SULLE TUE MANI ANSIMANTI DI CAREZZE PROIBITE..COSA VUOI DA ME..E DA QUESTO MIO CUORE FELICE DI MORIRE TRA LE TUE BRACCIA ASSASSINE...?..

FORSE DESIDERI UNA SOLA NOTTE DI LUCE PER IL TUO CUORE STANCO DI DOVER SOFFRIRE PER UN AMORE NON PIù CORRISPOSTO.......

CARO RAGAZZO DAL CUORE INFELICE...SARò IO STANOTTE A STUPIRE TE..USANDO SOLO LE MIE BRACCIA PER STRINGERTI FORTEMENTE A ME DA TOGLIERTI IL RESPIRO AFFANNOSO CHE HAI...

DARTI SENZA AVER NULLA IN CAMBIO..UN Pò DEL CALORE CHE HO E CHE FORSE ORA TU NON HAI PIù..E CHE QUESTO INVERNO DEL TUO CUORE SPEGNE SILENZIOSAMENTE QUESTO TUO BATTITO SENZA CHE TU POSSA ACCORGERTENE...

VIENI QUI...L'UNICA COSA BUONA CHE POSSO DARTI..è UNA SPALLA COMODAMENTE SOFFICE...DA FARTI DA CUSCINO...UN CUSCINO IN CUI TU POTRAI SFOGARTI..DOPO ESTENUANTI BRIVIDI DI IMMENSO STUPORE..
FINALMENTE STAI BAGNANDO QUESTA MIA NUDA SPALLA CON LE TUE AMARE LACRIME COPIOSE ..DI UN PIANTO TRATTENUTO DA ANNI DI EREMITI DOLORI SILENZIOSAMENTE ATROCI...QUEI DOLORI CHE ORA IO RIESCO A SCORGERE IN QUESTO TUO CUORE VAGABONDO..

FORSE TI AMERO' IN SILENZIO RAGAZZO DAL CUORE VAGABONDO...E FORSE TU NON MI DIMENTICHERAI MAI...

ANCHE SE SENTO.. CHE PRESTO SCAPPERAI A RINCORRERE IL TUO VERO AMORE PERDUTO...QUELLO CHE TI STAVA TRASFORMANDO IN UN RAGAZZO DAL CUORE DI PIETRA...SEMPRE VAGABONDO NEI TUOI SENTIERI DI FINTE PRIMAVERE D'AMORE...!

(.. l'amore..quello vero... sa donarsi senza chiedere nulla in cambio..solo allora senti la forza intrinseca dell'uragano di emozioni...quello dell'amore autentico....!Jade)




martedì 13 aprile 2010

ANCOR QUI..TI RESPIRO..

NELL' IMMENSITA' DI QUESTA VOLTA FIORITA DI ROSE BIANCHE E DI DOLCI OVATTATI RICORDI...
IO ANCOR QUI.. TI RESPIRO...
IN QUESTO ANGOLO DI CASA ACCOGLIENTE DI RICORDI E MALINCONICI PENSIERI..
QUELLI MIEI PER TE...
CE' GIA' RESPIRANO NEL RIMBOMBO DI QUESTA STANZA L'ECO SOTTILE DELLE TUE DOLCI PAROLE E RISATE DEL TUO ANIMO IN FESTA NEL STARMI ACCANTO IN QUELLA SERA DI TIEPIDA PRIMAVERA.....
DEL SUONO DELLA TUA VOCE CHE RIECHEGGIA IN QUESTA VOLTA A BOTTE ECLETTICAMENTE FIORITA DI DOLCI SENSAZIONI E DI PROFUMI DI NUOVE PRIMAVERE DEL CUORE.....
IN QUESTA STANZA DAL DOLCE E FORSE "ORMAI ATROCE"RICORDO INDELEBILE DI TE..CHE GIORNO PER GIORNO MI SCAVERA' DENTRO FINO A LASCIARMI NEL MIO VUOTO...
E DEL DOLCE PROFUMO DELLA TUA PELLE CHE HAI LASCIATO SU QUESTA POLTRONA IMPROVVISATA NOSTRO NIDO D'AMOR...
SU QUESTA POLTRONA NON OSO PIU' NEANCHE POGGIARE LE MIE TREMANTI GAMBE..
SOL PERCHE' CROLLEREBBERO COME DUE CASE SENZA FONDAMENTA FRANTUMANDOSI NEL FRASTUONO DEL RICORDO DI NOI UNITI DA UN TUO TENERO BACIO SULLE MIE LABBRA TREMANTI IN QUELL'ISTANTE MALEDETTAMENTE ETERNO....
SENTO ANCORA IN MEZZO AL MIO PETTO IL DOLORE MISTO AL TREMANTE PIACERE DI QUESTA FRECCIA CHE CUPIDO PER "PURO DILETTO" SFERRO' DRITTO DRITTO NEL MIO CUORE...
ANCOR SANGUINA LA MIA FERITA DI QUESTO AMOR PER TE CHE RESPIRO ANCOR QUI..NELLA LUCE SOFFUSA DI QUESTA STANZA DI GRANDI AMORI PASSATI ..MA ANCOR VIVI ..PRESENTI...IN OGNI CM DI QUESTE ALTE MURA AFFRESCATE....
COME POTRA' IL MIO CUORE..ANCOR ASSETATO DEL TUO..DIMENTICARTI SE QUESTO CONTINUO RESPIRO DI TE NON HA MAI TREGUA...NON MI FA PIù RESPIRARE..NEANCHE NELLA MIA PACE TORMENTATA...
COME POTRO' ACCETTARE QUESTI SILENZIOSI PENSIERI CHE MI PARLANO DI TE E CHE COME ARIA NELLE VENE LENTAMENTE SPACCANO E FRANTUMANO IL MIO CUORE IN MILLE PEZZI DI CRISTALLI ROSSO FUOCO...
COME POTRO' DIMENTICARE LA DOLCE MUSICA CHE RISUONA SUL PIANOFORTE DELLA MIA ANIMA IN CONTINUA TEMPESTA PER QUESTO TUO INTENSO MA NON RIVELATO SENTIMENTO CHE CUSTODIVI PER ME SEGRETAMENTE...COME SE FOSSI UN RAGAZZO CLANDESTINO NASCOSTO DIETRO UN ANGOLO FORTEMENTE PASSIONALE DEL MIO CUORE..CHE CONTINUA ININTERROTTAMENTE A SANGUINAR PER TE LACRIME DI PETALI ROSSI DI ROSA ORMAI APPPASSITA...
..E ANCOR QUI.. TI RESPIRO..
TRA LE PIAGHE DI QUESTO MIO SILENZIO CHE VORREBBE URLARE IL TUO NOME...
PER RISENTIRE COME PER MAGIA LA TUA VOCE CHE MI SUSSURA ALLA FINESTRA DEL MIO CUORE UN DOLCE E INTENSO...TI AMO...CHE NON MI HAI VOLUTO DIRE MAI....MA CHE HO SEMPRE SENTITO E VISTO NELLA LUCE DEI TUOI OCCHI OGNI VOLTA CHE SORRIDEVANO AI MIEI...
ANCHE IN QUESTA SERA DI TIEPIDA PRIMAVERA IN QUEL TUO SALUTARMI FUORI DA QUESTA STANZA CON UN CANDIDO E STRAVOLGENTE BACIO...COME SE FOSSE PER L'ULTIMA VOLTA....!

(AL MIO AMOR PERDUTO...E PUR SEMPRE RITROVATO..)Jade



domenica 11 aprile 2010

LE TUE MANI SU DI ME(2000)


LE TUE MANI COME PER INCANTO SI POSANO SU DI ME...SFIORANO LA MIA PELLE E SCIVOLANO
DELICATAMENTE SUL MIO PETTO E SUL MIO CUORE....
SI SPOSTANO MUOVENDOSI VERTIGINOSAMENTE SULLA MIA NUDA SCHIENA...
QUASI PER NON FARMI SCAPPARE VIA...
E IO INERME...
DAVANTI ALLA BELLEZZA DI QUESTO SENTIMENTO CHE ANCOR CI LEGA DOPO ANNI DI SILENZI...
AMMIRO IN FEDELE SILENZIO I TUOI OCCHI..
COME SE FOSSE L'ULTIMA VOLTA CHE LI POTRO' BACIARE CON LE LABBRA DELLA MIA ANIMA SILENZIOSA...
LE TUE MANI SON LUCE NEL BUIO DELLE MIE SOLITARIE NOTTI..
ANCHE SOL IL RICORDO DELLE TUE MANI...MI INFONDE VOGLIA DI RINASCERE ....SI DI RINASCERE ANCHE OGGI..
IN QUESTO GIORNO DI PIOGGIA BATTENTE..CHE LAVA IL MIO VISO DALLA COLPA DI NON AVERTI PIU' CERCATO...PER COSA POI...?!
...FORSE... PER LA FOLLE PAURA DI SCOPRIRE CHE NON SEI PIU' MIO..E CHE LE TUE MANI ORA SCALDANO LA PELLE DEL CUORE DI UN'ALTRA DONNA...
UNA DONNA CHE NON SARò MAI PIù IO..
...SOL PERCHè PREFERISCO SENTIRTI MIO IN QUEL RICORDO COSì LONTANO MA COSì VICINO CHE CONTINUA A VIVERE IN ME COME UN BAMBINO NEL MIO GREMBO...
...MIO PER SEMPRE PUR NON AVENDOTI QUI.. STRETTO TRA LE MIE BRACCIA.. IN QUESTO MONDO DOVE IL TEMPO SPESSO CI è NEMICO...
MA IO ANNULLERò QUESTO NOSTRO MESCHINO TEMPO PERCHè IL MIO BATTITO INDIFESO SENTE CHE CONTINUERò AD AMARTI AL DI Là DEL TEMPO E DEI GIORNI IN CUI NON POTRò PIù CALPESTARE CON I MIEI PIEDI SCALZI QUESTA TERRA COSì FERTILE DI VITA.
..E DI NUOVO LE TUE MANI SU DI ME..
E CONTINUO A SPERARE...ANCHE NELLE MIE CONTRADDIZIONI PIENE DI FOLLE AMORE...
ANCHE NELLE MIE E NELLE TUE FUGHE ..CHE SIA AMORE PER TUTTA LA VITA..
ANCOR ADESSO CHE SCAPPI VIA DA ME...ANCOR ADESSO CHE IO TI HO ALLONTANATO PERCHè NON POSSO E NON RIESCO AD ACCETTARE PIù IL TUO AMARMI A METà....
ANCOR ADESSO CHE IL MIO CUORE SI è ANESTETIZZATO PER TE...
ANCOR ADESSO CHE NON HA ALTERNATIVA.....NON PUò NON AMARTI...NON PUò NON PIANGERE LA TUA ASSENZA..
MA QUESTE TUE MANI A DISTANZA DI UN'ANNO LE SENTO ANCORA SUL MIO PETTO..SUL MIO CUORE..STRETTE ALLE MIE...QUESTE TUE MAGICHE MANI SULLA PELLE DELLA MIA ANIMA..
SENTO CHE ORMAI VIVO DI LUCE RIFLESSA NEL RICORDO DEL CALORE CHE QUESTE TUE MANI SPRIGIONAVANO SU DI ME...
E IN QUESTO RICORDO LENTAMENTE MI SPEGNERò...DENTRO A QUESTO MIO CUORE CHE SE NON RIFIUTERà DI ANESTETIZZARSI ANCORA....DIVENTERà SOLO FREDDA PIETRA...
..UNA PIETRA CHE CONTINUA A BATTERE...
E CHE NONOSTANTE TUTTO QUESTO DOLOROSO SILENZIO STRAZIANTE...
SENTE ANCOR IL CALOROSO ABBRACCIO DI CAREZZE DELLE TUE MANI...
QUELLE TUE CANDIDE MANI CHE COME ALI BIANCHE DI UN ANGELO RIMANEVANO CHINE SU DI ME...AVVOLGENDOMI E PROTEGGENDOMI DAL GELO DEI GIORNI E DELLE NOTTI FREDDE DEL MIO CUORE...!Jade

giovedì 8 aprile 2010

LIBERA COME UNA FARFALLA..(2002)

E' UN SOAVE ODORE CHE SI STAGLIA NELL'ARIA
DELICATA ESSENZA DI UN CANDIDO FIORE BACIATO DALLA LUNA..
UNA RAGAZZA DI NOME JADE E' FUGGITA VIA...COME UNA FARFALLA CHE RITROVA NEL SUO CIELO LA SUA TANTO AMATA LIBERTA'..
E SVOLAZZO IN INVERNI IN FIORE E IN PRIMAVERE SFIORITE PER RAGGIUNGERE LA MIA TANTO DESIDERATA META...QUELLA DELLA RICERCA DELL'IMPOSSIBILE..
QUELLA DELL'ESSENZA DELLA FELICITA' PIù VERA...
FORSE LA TROVERò SOL QUANDO DIMENTICHERò DI ESSERE UNA FARFALLA...E SENTIRò COME PER INCANTO LAFELICITà..CHE SENZA PREAVVISO.. COME UNA SPLENDIDA FARFALLA DAI MILLE COLORI DELL'ARCOBALENO..SI POSERA' SULLA MIA SPALLA...SOLO ALLORA AVRò LA MIA TANTO AMATA LIBERTA'..ANCHE QUELLA DI AMARE TUTTO INTORNO A ME..E DI NON SENTIRMI PIù SOLA NEI MIEI SILENZI....SOL COSì SVOLAZZERò LIBERA E FELICE DANZANDO TRA I FIORI DEL GIARDINO DEL MIO PICCOLO... FANTASTICO.. SPERDUTO MONDO...! Jade

....AMO...!

CHE COS'E' CHE AMO?!?

AMO QUEL SILENZIO CHE MI PARLA AL CUORE SENZA BISOGNO DI PAROLE..

AMO QUEL SOFFIO DI VENTO CHE MI ACCAREZZA IL VISO E CHE MI RIPORTA AD ASSAPORARE I DOLCI E MALINCONICI RICORDI...

AMO IL VOLO DI UN GABBIANO CHE AD ALI SPIEGATE ATTRAVERSA GLI ORIZZONTI DELLA LIBERTA' SENZA TEMPO..COME SE ESSA FOSSE IL SUO AMORE PIù GRANDE CHE NON LO ABBANDONERA' MAI..

AMO IL PROVARE A GUSTARE COME UNA BEVANDA IL MIX DI SAPORI DI GOCCIE DI PIACERI E DOLORI INTRAPPOLATI DENTRO A UN SEMPLICE BICCHIERE...DOVE IN ESSO VI E' QUESTA BEVANDA INSAPORE...CHE RACCHIUDE IN SE' QUELL'INFINITAMENTE MINUSCOLA GOCCIA D'ACQUA CHE DISSETA IL MONDO CON LE SUE PIù PROFONDE VERITA'...

AMO QUEL CHE POSSO E CHE DESIDERO AMARE INTORNO A ME...INCONDIZIONATAMENTE...
AMARE SENZA BISOGNO SEMPRE DI RICEVERE AMORE..
AMARE ANCHE CHI NON MI CHIEDE PER FORZA L'AMORE....MA CHE LO STESSO SENTO DI NON AVER SCELTA...E SENZA PREAVVISO GLI DONO IL MIO CUORE NELLE SUE MANI...
AMO..SENZACHIEDERMI TROPPI PERCHE'...E SENZA RISERVE...

AMO IL MERAVIGLIOSO TORMENTO PIENO DI PIACERE CHE E' LA VITA! Jade

AL DI LA' DEI MILLE FIORI E DEI VERDI GIARDINI..IL GIARDINO DEL MIO ANIMO.(maggio2007)


NEL MIO SGUARDO PERSO DAVANTI A UN TERRAZZO DI LUCE INFINITA
AL DI LA' DEI MILLE FIORI E DI VERDI GIARDINI CHE I MIEI OCCHI AMMIRANO...
IO CONTEMPLO IL GIARDINO DEL MIO ANIMO CHE MI
SUSSURRA TRA IL RUMORE SOAVE DELLE FOGLIE..CHE...GLI ISTANTI..QUELLI VERI,QUELLI PURI..SONO LA FELICITA' CHE CERCO OGNI GIORNO DENTRO E FUORI DI ME..
IN QUEGLI ISTANTI LA MIA ANIMA VIVRA' IN ETERNO E RESPIRERA' QUELL'ATTIMO SENZA TEMPO PIENO DI AMORE E DI UNA FANTASTICA PIOGGIA DI STELLE,UNA PIOGGIA FATTA DI EMOZIONI INTENSE..
DI RESPIRI AFFANNATAMENTE FELICI
DI SGUARDI E DI CAREZZE FUGACI CHE LASCIANO CALORE SULLA PELLE DEL CUORE
DI ABBRACCI INFINITAMENTE ETERNI.......COME QUEL GIARDINO CHE ORA I MIEI OCCHI FELICI TRA LACRIME DI GIOIA CONTEMPLANO..NEL SILENZIO DI UN SABATO MATTINA..
E NEL SILENZIO QUESTI OCCHI SI FANNO TRAVOLGERE DAL FASCINO DELLO SBOCCIARE DI UNA PRIMAVERA DEL CUORE..DAL FASCINO INDESCRIVIBILE DELLA VITA..!Jade



mercoledì 7 aprile 2010

IL FILO DELLA MIA FOLLE SPERANZA


LASCIO UN'ORMA LUNGO IL MIO SENTIERO SOLITARIO ATTRAVERSO CUI VORREI RICONOSCERMI
PER RIUSCIRE NEL MIO INTENTO DI RITROVARE QUELL'ARTE PURAMENTE AUTENTICA CHE PLASMI LA MIA PERSONA NEL PERCORSO TORTUOSO DELLA VITA..
MI VOLTO INDIETRO PER UN SOLO LUNGHISSIMO ISTANTE PER AMMIRARE IN SILENZIO QUESTA ORMA DI ME...E RIVEDO PROPRIO Lì QUEL FILO DI SPERANZA SU CUI ORA MI SENTO FELICEMENTE SOSPESA..IN PERENNE EQUILIBRIO INSTABILE...
SENTO SORVOLARE NELLA MIA MENTE COME UNA NUVOLA NERA UN PENSIERO CHE MI SCUOTE IL CUORE CON UN BRIVIDO DI GHIAGGIO...
SENTO IN QUESTO OSCURO PENSIERO CHE SE SMETTERò DI CREDERE IN QUESTO FILO DI SPERANZOSA FELICITà ...DA ME TANTO RICERCATA..ALLORA COME IN UN INCUBO SENZA FINE IL FILO DELLA MIA VITA SI SPEZZERà...ED IO CADRò NEL MIO VUOTO..CHE FA TANTO RUMORE..
E IN MEZZO A QUESTO RUMORE FORSE..SOLO LA MIA PAZZA VOGLIA DI VIVERE TUTTO FINO IN FONDO...MI RIPORTERà DI NUOVO ALLA VITA..FORSE ANCOR PIù SOPSESA DI PRIMA...MA PIù FORTE COME UN FILO D'ACCIAIO....QUEL FILO DELLA MIA FOLLE SPERANZA DI UNA VITA MIGLIORE PER ME E PER TUTTI QUELLI CHE VIVONO COME ME... APPESI A QUESTO INVISIBILE FILO D'AMORE UNIVERSALE PER QUESTO MONDO COSì MERAVIGLIOSAMENTE VARIO E INDEFINIBILE...!Jade