Le piante e i fiori di un angolo del mio giardino..sono lo specchio di un angolo del mio cuore!

Le piante e i fiori di un angolo del mio giardino..sono lo specchio di un angolo del mio cuore!

Amazon MP3 Clips

martedì 9 marzo 2010

AMOR CHE NON HO AMATO..FORSE PERDONA..PER AMOR TACIUTO..(2001)


Amor che ho amato più di me stessa
vivendoti e respirandoti in ogni istante della mia vita come se mi trovassi in un altra dimensione..
ritrovarti dentro di me senza preavviso come una dolce e fresca pioggierellina primaverile che disseta e rinfresca il mio cuore raffredato dalla monotonia delle ormai monotone e sempre uguali emozioni..
amor che ti ho amato in silenzio..quasi fosse un mio gesto d'amor perte..
forse per questo che mi hai perdonata...sapendo quanto immenso sia il mio amor per te...da non riuscire ad avere le forze e la voce non tremante per descrivertelo..
eppur io sento ancora questa brezza primaverile che sa di te e che accarezza ancor il mio viso come se fossi un vento di emozioni che anche se sono immobile..mi fai attraversare mille orizzonti nuovi in un solo misero giorno...
cosa ho fatto io per meritar tale punizione di amarti in fedele silenzio per così tanti anni..
forse sarà che il mio cuor matto è disposto ad averti sempre per se senza mai del tutto dichiararsi..senza svelarsi .. per amarti per l'eternità..senza aver nulla in cambio da te..ma solo donandoti qualke fugace minuto della mia esistenza accanto a te ogni volta che tu lo vorrai...
ora..credimi ancora...sono qui per volare via con te...io con una sola ala e tu con la tua..solo abbracciati potremmo volare via e non farci avvistare da nessuno...per perderci nel blu dell'infinito universo che è si è perso dentro le nostre anime silenziose.. ma piene di fuoco..di acqua..di luce...di terra....di noi....persi in questo labirinto di emozioni dove io disperata ancor ti cerco...perchè sento dentro il mio battito indifeso che ancor ci sei...che hai perdonato il mio silenzio...e ti sei lasciato andare nelle braccia del mio amor perduto per te.
angelo nero del mio cuor...una sola cosa ti chiedo in ginocchio..spicca il volo verso la mia anima...solo lì mi troverai a braccia aperte per te....amor perduto..amor taciuto...amor ritrovato.Jade

3 commenti:

  1. Questo era il primo scritto che lessi quando iniziai a curiosare in questo tuo blog.
    Cara Jada, le tue parole sembrano ali di un angelo che contemplano l'orizzonte prima di spiccare il volo, le tue parole mi sanno di aria sottile che accarezza le guance di un bambino senza fare rumore, sento che questo amore perduto, taciuto e ritrovato sia la forza e il coraggio che te metti in tutto quello che fai, in quello che senti, in quello che scrivi, in quello che sei!!!
    Sembra che le tue parole abbiano dato tempo al tempo passato e se pur il tempo non esistesse te hai saputo dare una forma a tutto quanto.... Queste tue parole accelerano la voglia di leggere ancora e capire dove andrai e cosa farai... penso che il viaggio che ti aspetta è un viaggio lunghissimo e bellissimo e troverai sempre il sorriso dell'amore quello che non ha tempo perchè il tempo in amore non esiste se non per chi non ama veramente....
    un abbraccio
    mi dici come faccio a non complimentarmi con questo capolavoro? come faccio a non complimentarmi con te?
    bravissima... ho detto tutto...
    ti abbraccio con zelo
    felix

    RispondiElimina
  2. ciao carissimo Felix,non so trovare le parole giuste per dirti che mi sento davvero emozionata e commossa a leggere questa bellissima dedica rivolta alla mia piccola poesia d'amore...non so come ci riesci..ma davvero sei in grado di sentire,vedere e capire tutto quello che io desidero e provo a scalfire delle mie emozioni su il foglio virtuale del mio blog usando solo la penna del mio cuore...secondo me.. ognuno di noi se ascolta la parte sensibile della propria anima. .può sul serio respirare l'aria sconfinata della + pura e nobile poesia dei sensi..dei ricordi...dei sentimenti..e solo così che sgorgano le frasi poetiche della nostra + profonda essenza..solo ascoltando i battiti del nostro cuore colmo di mille contrastanti emozioni che il meraviglioso che cè in ognuno di noi può avere spazio anche in un solo pezzeto di foglio bianco da riempire con tutto ciò che ci ha resi forti..deboli..sognatori..idealisti..realisti...ermeticamente normali nella nostra follia... semplicemente essere quello che siamo...per farci avvolgere dalle ali di luce di una poesia di vita senza tempo..come senza tempo è la poesia dell'amore vero..dell'amore che non muore mai...neanke in mezzo a tante lacrime..neanke in mezzo a tanta solitudine...perchè l'amore vero non ci lascia mai soli..ci salva...ci riporta alla vita con una nuova energia e voglia di essere vivi non sprecando neanke un singolo e prezioso istante su questo splendido pianeta...il pianeta delle nostre singolari esperienze di vita...!grazie davvero...sono felice di averti conosciuto..e di sentire che è come se ti conoscessi da una vita intera...un grande abbraccio,a presto..:)!JADE.

    RispondiElimina