Le piante e i fiori di un angolo del mio giardino..sono lo specchio di un angolo del mio cuore!

Le piante e i fiori di un angolo del mio giardino..sono lo specchio di un angolo del mio cuore!

Amazon MP3 Clips

lunedì 15 marzo 2010

Le mie mani diventano estasi sui tasti del mio pianoforte

Le mie mani danzanti sulle note di questo mio dolce pianoforte antico
sembrano riecheggiare ricordi di musiche di altri tempi
quasi come se queste melodie fossero fantasmi cherubini che spingono e affondano le mie mani sui tasti giusti senza il mio controllo..
forse vogliono far risuonare le note stonate di antichi amori che hanno celebrato i tasti di questo strumento musicale così nobile come te.. pianoforte della mia infanzia..che più di 100anni hai..
ma è come se sei stato mio coetaneo sempre al mio fianco.. fin dal mio primo pianto nelle braccia di mia madre e in quelle di mio nonno
cosa chiederti di più se non farti riviviere ancor con le mie mani danzanti ricordi di virtuali concerti spettacolari celebrati dalle magiche mani di mio nonno quando ancor il tuo legno era in verde età..
ora anche le tue goccie di madreperla incastonata sopra il poggia spartito sono ingiallite da mesi di quasi abbandonato e rumoroso silenzio..ingiallite nonostante l'estasi che ogni tuo tasto melodico provoca dentro di me...
ti prego non abbondonarmi mai..non far affievolire in me la gioia e l'emozione di ogni nostro incontro come se ogni volta che accarezzo i tuoi tasti sento di rivivere con fervido e magico batticuore il mio primo incontro d'amore con un mio nuovo amante che mi aspetta a braccia aperte...
e suonando anche i tuoi tasti scordati sento ancor vibrare in me la magia di un'energia sconfinata che aleggiava e aleggia ancor nell'alte mura a botte di questa stanza eclettica che ti accoglie..
e ti ripara da ogni intrusa mano vile che desidererebbe suonarti senza il mio permesso..
ora più che mai sento che mi appartieni da sempre perchè non posso appartenere mai a te.. se non suonando questi miei ricordi di antiche melodie...
e ogni volta che mi accosto a te..le mie mani diventano pura estasi di magia per la tua musica..che come delle ali di luce bianca sollevano la mia anima da questo oscuro mondo e la elevano a te...al tuo essere infinito ...al tuo soffio di eternità che è costodito dentro queste melodie danzati che assomigliano a delle tribù tribali danzanti..quelle tribù che gioiscono e ballano intornò a un falò di fuoco senza chiedere niente di più alla vita...solo e unicamente musica pura per far vibrare ogni tasto magico del loro cuore...!per sempre tua....Jade

Nessun commento:

Posta un commento