Le piante e i fiori di un angolo del mio giardino..sono lo specchio di un angolo del mio cuore!

Le piante e i fiori di un angolo del mio giardino..sono lo specchio di un angolo del mio cuore!

Amazon MP3 Clips

giovedì 18 marzo 2010

IL VORTICE DI ARCOBALENO SULLA MIA TELA


Dipingo..con le mie mani sporche di colore viola e rossastro striscie di arcobaleno su
una tela ormai ingiallita da scadenti e mai concluse prove di pittura
continuo a dipingere incessantemente ad occhi chiusi...quasi fossi posseduta da un demone
dell'inconscio..
con l'aiuto prezioso del mio fedele pennello che danza soavemente e istericamente su questa tela
dei miei ricordi ingialliti dal tempo delle non speranze...
..d'improvviso riapro gli occhi...e vedo in assordante silenzio glaciale...cosa la mia mente
vulcanica ha partorito...
guardo attentamente questo vortice di colori sovrapposti...e intravedo solo miseri "escrementi"
di colori in perenne lotta tra loro e che si intrecciano in un vortice di arcobaleno spaventoso
perchè sembra non avere inizio e non avere fine...
vedo solo il caos più totale nascosto da questi luminosi e brillanti colori che sembrano muoversi
come anguille giganti nel mare della mia anima tormentata...ammutolita e immobile nel mio
barcollare per lo sgomento di non sapere...di non capire il vero motivo dell'aver dipinto un vortice talmente riluttante da far uscire dai miei occhi lacrime rosse di terrore...si ...i miei occhi si vogliono liberare dall'immagine di questa orribile tela che purtroppo mi appartiene...è parte integrante di un angolo nascosto del mio animo...dovè sorride ghignando il demone bambino che si burla di me..
e del mio quasi ingiustificato spavento....si perchè questa tela non l'ho mai dipinta...
ma soltanto sognato di dipingerla...ma in verità è come se l'avessi realizzata veramente...
sento che di nascosto l'ho iniziata dentro una piccola riva della mia anima..che si è sporcata di un
vortice di arcobaleno...senza un vero perchè...senza una plausibile spiegazione...è questo il mio
vero sgomento....e anche credo sia quello di ognuno di noi...vedere come su di una tela dipinto il nostro io più spietato e riverderlo riaffiorare in noi senza un vero motivo ...anche durante un dolce risveglio di un giorno soleggiato di primavera....!

Nessun commento:

Posta un commento