Le piante e i fiori di un angolo del mio giardino..sono lo specchio di un angolo del mio cuore!

Le piante e i fiori di un angolo del mio giardino..sono lo specchio di un angolo del mio cuore!

Amazon MP3 Clips

lunedì 1 marzo 2010

PICCOLI PENSIERI SU UN MIO CARO "PORTONE":MILLE RICORDI E MILLE EMOZIONI.


Lo guardo...lo ammiro... questo imponente portone che mi spalanca il mondo dei miei mille ricordi e delle mie mille emozioni...
sono proprio tutte qui, scalfite in ogni strato del suo fitto legno massiccio..
ogni volta che torno in questa villa di eclettici ricordi, di momenti spensierati della mia infanzia... oramai amica-bambina dei miei pensieri nostalgici...
rivedo i miei sorrisi tra le mie braccia strette a quelle di mio nonno,rivedo le mie risate mentre tra una corsa e l'altra intorno al giardino volevo catturare invano qualke gazzaladra...
rivedo e risento la brezza di quel vento che mi scompigliava i capelli mentre distesa sul prato immaginavo scrutando il cielo di salire su nuvole rosa di zucchero filato...
risento i passi veloci della mia cagnetta Nebby che come un razzo correva verso di me per buttarmi invano a terra per riempirmi delle sue curiose coccole di piccoli morsetti ...
chiudo gli occhi....li riapro dopo anni di chiusura nel mio dolore nostalgico e ...
ammirando nuovamente questo a me caro portone risento riecheggiare le voci dei miei cari zii che mi chiamavano per rincasare per cena..
e in ogni sguardo rivolto a questa casa spesso ora vuota non di mobili...ma di calore umano...sento il mio cuor stringersi in gola perchè vorrebbe anche per un solo giorno ancor rivivere quell'estati di sole,di alberi, di affetti ormai perduti,di odori della cucina della mia nonna,di dolce musica di pianoforte suonata dal mio nonnino che non smetteva mai di stupirmi... per la sua bravura impressionante nell'accarezzare i tasti del pianoforte creando soavi melodie da farmi piangere per l'emozione....
e ancor oggi guardo con trepida emozione questo mio caro portone che anche ora amo come 28anni fa e in silenzio sento che lo continuerò ad ammirare e volergli concedere nei prossimi anni altri infiniti giorni di emozioni..di vita...di nuove occasioni di crescita per coloro che con me vivranno le stanze della tua dimora e che le renderanno ancor più magiche di quanto lo son sempre state per me.. che son ancor una piccola fanciulla in un corpo di donna che vuol far i capricci per poterti rivivere come in quegli anni d'oro della spensieratezza dei miei soli 13anni...!tua JADE.

1 commento:

  1. Davvero molto bello ciò che hai scritto....Complimenti
    Un abbraccio ;)

    RispondiElimina